I
I
Italiano
Search…
Utente finale aziendale (SSO)
La presente guida fornisce informazioni dettagliate sulla creazione e l'accesso di un account per i clienti aziendali che implementano Keeper attraverso un provider d'identità Single Sign-On (IdP).

Creare il proprio account di Keeper

La cassetta di sicurezza personale di Keeper è facile da creare, semplice da usare e pronta in pochi minuti. È possibile creare ed entrare nella propria cassetta di sicurezza di Keeper accedendovi direttamente da Keeper tramite invito per e-mail da parte dell'amministratore di Keeper o dal pannello di controllo del provider SSO.

Creare un account - Invito tramite e-mail

Qualora si abbia ricevuto un'e-mail di invito da parte dell'amministratore di Keeper della propria organizzazione a creare un account di Keeper, l'oggetto del messaggio sarà: "Azione richiesta >> Istruzioni per l'account Keeper Security"
Per creare un account di Keeper, fare clic sul pulsante d'azione giallo "Configura subito un account" o una frase simile personalizzata e scelta dall'organizzazione.
Poiché in tal caso l'account di Keeper viene implementato attraverso l'integrazione del provider d'identità (IdP) Single Sign-On, si verrà indirizzati in automatico alla pagina di autenticazione del proprio IdP qualora l'attuale sessione SSO non fosse attiva.
Una volta effettuata un'autenticazione corretta con il proprio IdP, si verrà indirizzati alla propria cassetta di sicurezza di Keeper. All'accesso della cassetta di sicurezza personale, potrebbe essere visualizzata una finestra di dialogo che informa sul "Trasferimento cassetta di sicurezza".
Dopodiché si verrà guidati passo passo in un "Avvio veloce" per importare le password dal browser o da un altro gestore di password (se abilitato dall'amministratore di Keeper) oppure per creare manualmente nuove voci.
Il modulo Avvio veloce può essere disabilitato dall'amministratore di Keeper.

Creare un account - Pannello di controllo SSO

In alternativa, è possibile creare un account di Keeper aprendo il pannello di controllo del provider SSO. Si chiama "Accesso avviato dal provider d'identità". Dapprima, accedere come di consueto al proprio provider d'identità Single Sign-On.
Si noterà che l'amministratore di Keeper ha integrato Keeper nel pannello di comando del provider d'identità. Fare clic sull'icona di Keeper per avviare l'applicazione.
Si verrà guidati passo passo in un "Avvio veloce" per importare le password dal browser o da un altro gestore di password (se abilitato dall'amministratore di Keeper) oppure per creare manualmente nuove voci.
Il modulo Avvio veloce può essere disabilitato dall'amministratore di Keeper.

Procedure di accesso

Una volta creato un account di Keeper, accedere alla propria cassetta di sicurezza è facile e sicuro. Per farlo, è possibile aprire la pagina di accesso alla cassetta di sicurezza di Keeper oppure il pannello di comando del provider SSO.

Accesso avviato da Keeper

È possibile accedere a Keeper inserendo il proprio indirizzo e-mail o dominio aziendale nella pagina di accesso di Keeper.
Accesso alla cassetta di sicurezza di Keeper per regione:

Accesso con indirizzo e-mail

Nella pagina di accesso alla cassetta di sicurezza di Keeper inserire il proprio indirizzo e-mail e fare clic su Avanti
Si verrà indirizzati in automatico al provider d'identità per accedervi. Una volta effettuata un'autenticazione corretta con il proprio IdP, si verrà indirizzati alla propria cassetta di sicurezza di Keeper.

Accesso con dominio aziendale

Nella pagina di accesso alla cassetta di sicurezza di Keeper selezionare Accesso SSO enterprise > Dominio aziendale
Inserire il dominio aziendale e fare clic su Connetti
Il dominio aziendale viene fornito dall'amministratore di Keeper.
Si verrà indirizzati in automatico al provider d'identità per accedervi. Una volta effettuata un'autenticazione corretta con il proprio IdP, si verrà indirizzati alla propria cassetta di sicurezza di Keeper.

Accesso avviato dall'SSO

Accedere come di consueto al proprio provider d'identità Single Sign-On.
Fare clic sull'icona di Keeper per avviare l'applicazione ed essere reindirizzati alla propria cassetta di sicurezza di Keeper.

Approvazione dei dispositivi

Effettuando l'accesso a Keeper da una nuova piattaforma, è possibile ricevere una notifica di "approvazione dispositivo" (solo per utenti SSO Cloud). Qualora si tentasse di accedere da un dispositivo o un browser non riconosciuto, sarà necessario procedere con l'approvazione del dispositivo prima di aprire la cassetta di sicurezza di Keeper. Si può scegliere tra due metodi di approvazione: una notifica push da Keeper o l'approvazione dell'amministratore.
con la notifica push di Keeper sarà il sistema di approvazione dei dispositivi basato sulla notifica, di cui Keeper è proprietaria, a inviare una notifica push a un dispositivo esistente e riconosciuto. Si tratta di un processo di servizio automatico che consente di gestire autonomamente l'approvazione del dispositivo.
Con l'approvazione dell'amministratore verrà inviata una notifica all'amministratore di Keeper con la richiesta di approvazione del dispositivo. Qualora non si possedesse un dispositivo esistente e riconosciuto, si potrà richiedere di nuovo l'accesso tramite la procedura riportata sopra.
Selezionando Keeper Push, verrà visualizzata una notifica (push) nella propria cassetta di sicurezza su un dispositivo o browser approvato. Selezionare per approvare il nuovo dispositivo.
È necessario accedere attivamente da un dispositivo diverso, riconosciuto/approvato, per ricevere la notifica.
In alternativa, selezionando Approvazione dell'amministratore, sarà l'amministratore di Keeper a ricevere una notifica di approvazione. Non appena il dispositivo sarà stato approvato, si potrà procedere con l'accesso alla propria cassetta di sicurezza di Keeper.
È possibile che l'amministratore di Keeper abbia configurato le approvazioni automatiche; in tal caso, la richiesta verrà gestita nel giro di 15 secondi.
Last modified 9mo ago